Chi Siamo

La nostra prima insegna!

Bella bri è un’azienda artigianale a conduzione familiare nata dalla voglia di creare qualcosa di nuovo… Di diverso… Di unico.

Pippo e Stefania , le braccia ed il cuore di Bella bri.

La nostra storia d’amore con la resina è nata quasi per caso nel 2013.
Prima di allora eravamo impegnati nel settore degli Involucri Metallici e dopo una chiusura imprevista, ci inventammo un nuovo mestiere.

All’inizio la nostra Creative Director Stefania, da sempre affascinata dal mondo della moda, decise di creare un piccolo salottino all’interno del quale mostrare e vendere delle collezioni di abiti.
Col passare del tempo riscontrammo un serio problema, chi è del settore potrà capirci, l’invenduto da una stagione all’altra.
Fu in questo preciso momento che il mondo dei bijoux bussò alla nostra porta, o meglio noi alla sua! Notammo da subito che accostare una parure, una coppia di orecchini o una semplice collana, condizionava positivamente l’acquisto.

Stefania, o come la chiamiamo noi la “Queen”, annoiata nel creare oggetti comuni con materiali comuni, si imbatté nella resina. Iniziarono lunghe giornate, settimane e mesi di fallimenti ed esperimenti, che diedero vita ai primi modelli firmati Bella bri, ma eravamo ancora molto lontani dalla realtà che oggi ci circonda.

Serena, figlia di artigiani e imprenditori.

Per quasi due anni il nostro laboratorio fu la nostra casa, nello specifico costruimmo un piccolo mondo che cominciò a prendere forma e vita nella camera di Serena. Questa stanza ad oggi racconta come sono i nati i primi esperimenti, basta dare un occhio al parquet tappezzato da gocce di resina.

Ogni giorno, avevamo una frase che ci ripetevamo con forza e coraggio: “MAI ARRENDERSI! CERCA LA TUA RIVINCITA E QUALCOSA DI BELLO ED INASPETTATO ACCADRÀ!”

Marzo 2014, Fiera Tarì: “Protagonista il gioiello fashion”.

Così nel 2014 avemmo la nostra prima rivincita. Con pochi euro in tasca ma con tanta voglia di spaccare, creammo il nostro primo stand espositivo in una delle fiere orafe più importanti della Campania e della Nazione, il Tarì Eventi.

Da questo momento in poi iniziammo il nostro viaggio nelle fiere espositive più prestigiose d’Italia, dedicate ai gioielli ed al design innovativi.

Macef – Homi Milano, il Salone dedicato agli stili di vita e riservato ai professionisti del settore.

La Festa Medievale nel borgo di Fossanova.

PAN | Palazzo delle Arti Napoli, in occasione della mostra Imperfect sul design e artigianato presentammo la collezione Scarlett, selezionata da Confartigianato Napoli.

Nel 2015 intraprendemmo un nuovo percorso che andrà a formare il nostro bagaglio creativo ed imprenditoriale: partecipammo alle prime mostre espositive nel cuore del centro storico di Napoli.

Palazzo Venezia Napoli – Mostre ed Eventi ai Decumani

Mostra mercato di artigianato campano alla Chiesa di San Biagio Maggiore.

Passeggiando tra i vicoli di Napoli, respirando e vivendo il calore che la nostra città ci stava regalando, iniziammo a capire che la nostra lavorazione, i nostri prodotti necessitavano di uno spazio tutto loro.
C’è una frase che pensiamo racchiuda il tutto: i gioielli Bella bri devono essere presentati con la stessa cura con i quali vengono creati.

Ed qui che decidemmo di tuffarci in una nuova esperienza, l’apertura del nostro primo negozio.

Yuzz basso creativo, Vico San Domenico Maggiore 2 NA.

Ah, quasi dimenticavamo! Il marchio “Bella bri” non è stato scelto a caso, anzi si ispira ad una delle leggende più antiche della nostra terra: La Bella ‘Mbriana, spirito benefico che nella credenza popolare proteggeva il focolare domestico. Con un pizzico di follia da sempre crediamo nelle nostre radici, accogliendo un’ energia positiva che ci ha fatto compagnia nel corso della nostra crescita artigianale, imprenditoriale e familiare.
Un piccolo aneddoto, che ogni napoletano conosce, è che ogni volta che entriamo o usciamo dai nostri negozi salutiamo la Bella ‘Mbriana con un semplice Buongiorno o Buonasera!

Panchina sosta mariti, in Vico San Domenico Maggiore 2A.

Siamo in vena di arricchire la nostra storia e quindi ve ne raccontiamo una curiosa e molto chiacchierata. In Vico San Domenico Maggiore, di fronte al nostro primo negozio, vi è una seduta di fortuna per tutti gli accompagnatori stanchi di far shopping. E’ stata creata, anch’essa come tutto, a mano da una figura in particolare della nostra famiglia: Pippo.
Il pezzo forte? In 6 lingue ritrovate la frase:
“Panchina sosta mariti: Che pacienza ca ce vo’! ”

Futuro Remoto 2017 a Piazza Plebiscito.

Nel 2017 partecipammo ad un grande evento dedicato alla scienza alla tecnologia alle innovazioni e all’arte e alla cultura che, nel tempo, è divenuto il maggior evento di social innovation in Italia. Creammo, in collaborazione con la Dott.ssa M.Alfè; IRC-CNR, due collezioni uniche per i loro materiali contenuti nella resina: il MOF (Metal-organic-framework) un materiale di nuova generazione, che per la sua caratteristica può essere usato per la rimozione dell’anidride carbonica; e GRAPHENE comunemente conosciuta con il termine di grafite.

Bella bri l’arte della resina, in Via dei Tribunali 389.

Fino ad arrivare al 2018, anno in cui inaugurammo il nostro primo negozio monomarca.

Anno in cui fummo premiati dal Presidente di Confartigianato Imprese Napoli, Enrico Inferrera, col Premio Ulisse 2018 per Arte ed Ingegno.

Staff Bella bri.

Ecco, questa è la nostra storia… la storia di come è nata e cresciuta la nostra famiglia.

X
WhatsApp chat